“Arancia meccanica” a Scafati: 90enne sequestrato e picchiato

“Arancia meccanica” a Scafati: 90enne sequestrato e picchiato

"Arancia meccanica" a Scafati: 90enne sequestrato e picchiato

Hanno fatto irruzione nella sua abitazione e lo hanno picchiato senza pietà, riducendolo in condizioni tali da far temere per la sua vita. L’uomo, un 90enne residente nella frazione San Pietro a Scafati, è stato trasportato dopo il pestaggio all’ospedale di Nocera Inferiore. L’ipotesi degli inquirenti è che si sia trattato di un tentativo fallito di rapina, ma a destare sconcerto è soprattutto la ferocia con cui i responsabili, una banda di rom, hanno usato violenza contro l’anziano. Il fatto è accaduto in via Berardinetti, vicino al confine con Angri, poco dopo la mezzanotte a cavallo tra lunedì e ieri. I ladri sono entrati in azione violando la tranquillità dell’appartamento del 90enne, che se li è ritrovati davanti e non ha potuto far nulla per reagire.


ULTIME NEWS