Turista perde portafoglio in Circum, il personale lo ritrova e lo riconsegna. Il presidente Eav: «Non siamo tutti imbroglioni»

Turista perde portafoglio in Circum, il personale lo ritrova e lo riconsegna. Il presidente Eav: «Non siamo tutti imbroglioni»

Turista perde portafoglio in Circum, il personale ritrova soldi e lo riconsegna. Il presidente Eav: «Non siamo tutti imbroglioni»

Perde portafoglio, documenti e carte di credito in treno. E se ne accorge soltanto quando rientra in albergo. Poi dà l’allarme. L’hotel contatta l’Eav che fa scattare controlli in treno, ritrova i documenti e consegna tutto al legittimo proprietario. Ovvero, un turista inglese in vacanza a Vico Equense.
E’ la storia particolare che si snoda lungo i binari della linea della Circumvesuviana tra Napoli e Sorrento. L’episodio è avvenuto questa sera. Il turista, Nicolas James, scende alla fermata di Vico Equense e raggiunge l’hotel Oriente. A questo punto giunto nella hall si rende conto di aver perso tutto. Soldi, carte di credito, documenti. Ne parla con il portiere della struttura che si mette in contatto con l’Eav. La segnalazione viene subito registrata alle 18.20. Pochi minuti dopo il treno giunge a Sorrento. Il gestore della stazione dispone verifiche nei vagoni e i documenti del turista vengono ritrovati. Si contatta l’hotel Oriente per verificare che il nome corrisponda a quello di James. «Sì, è lui». Il turista viene avvertito e si mette in viaggio per Sorrento.
Soddisfatto il presidente Eav Umberto De Gregorio: «Chi lo ha detto che a Napoli sono tutti imbroglioni? Chiedetelo a Nicolas James».

 


ULTIME NEWS