Gambizzato per un posto auto a Ercolano, condannato ex ras di Cutolo

Gambizzato per un posto auto a Ercolano, condannato ex ras di Cutolo

Gambizzato per un posto auto a Ercolano

Gambizzato per un posto auto: condannati a 8 anni di cella a testa un ex affiliato della Nco di Raffaele Cutolo e il suo figliastro. La sesta sezione della Corte d’Appello di Napoli – presieduta dal giudice  Antonia Gallo – ha inflitto pene per 16 anni di carcere complessivi a carico di Gennaro Raia, 61enne e Massimiliano Desii, 24 anni, entrambi di Ercolano. Le accuse contestate a vario titolo ai due imputati vanno dalle lesioni personali aggravate alla detenzione e porto illegale d’arma da fuoco. 

L’episodio il 22 dicembre del 2015. Due uomini in sella ad uno scooter arrivano in via Tironi di Moccia. Uno dei due tira fuori una pistola e spara 3 volte. I colpi vanno tutti a segno e colpiscono alle gambe un 38enne di Ercolano. L’uomo viene portato d’urgenza in ospedale e viene sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS