Boscoreale, trasparenza zero: funzionario condannato

Boscoreale, trasparenza zero: funzionario condannato

Boscoreale, trasparenza zero: funzionario condannato

Boscoreale. E’ stato condannato al pagamento di un’ammenda per non aver provveduto a redigere il documento di valutazione dei rischi per conto dell’ente. Per tale motivo, il responsabile dei lavori pubblici del comune di Boscoreale Sergio De Prisco è stato condannato a una pena di 3mila euro di ammenda. A questi si aggiungono ulteriori 2mila euro per il pagamento delle spese legali, così come previsto dalla Corte di Cassazione che nei giorni scorsi si è espressa in merito al ricorso presentato dal responsabile dei lavori pubblici dell’ente.  

In particolare, il funzionario ha impugnato una sentenza del Tribunale di Torre Annunziata (del 26 gennaio 2015), che ha appunto condannato De Prisco al pagamento di 3mila euro, per aver tardato nella redazione del documento di valutazione dei rischi. Fatto commesso a gennaio del 2011.

 


ULTIME NEWS