Il rione è senza luce da 10 giorni, bufera sul sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Il rione è senza luce da 10 giorni, bufera sul sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Il rione è senza luce da 10 giorni, bufera sul sindaco di San Giuseppe Vesuviano

Una spina nel fianco che si porta dietro da quando è diventato sindaco di San Giuseppe Vesuviano e che difficilmente riuscirà a togliersi prima della fine del suo mandato.
Vincenzo Catapano deve combattere con chi costantemente distrugge i quadri della pubblica illuminazione, causando disagi e polemiche.
Nella bufera è finito anche lui.
Stavolta in protesta c’è un intero rione, rimasto senza luce per oltre una settimana. Nonostante le denunce, di interventi per ripristinare l’illuminazione pubblica se ne sono visti ben pochi.
In via Piano del Principe, a San Giuseppe Vesuviano, la pubblica illuminazione sembra essere diventata un optional. Appena cala il sole si materializza l’incubo di cittadini e automobilisti. Le auto costrette a far zig-zag per evitare di finire in qualche buca, il coprifuoco scatta intorno alle 20. In strada non si vede più nessuno e il sindaco finisce nella bufera perché nel rione quello è un problema vecchio 4 anni. Ma i residenti di via Piano del Principe lo accusano: «Siamo stati praticamente abbandonati – dicono – è da 4 anni che siamo oggetto di promesse per un’illuminazione pubblica decente nel nostro quartiere. E invece è sempre un caos continuo. Un giorno la luce c’è, il giorno dopo alle 8 di sera sembra già mezzanotte. Ne va della nostra incolumità». Il rione si è ritrovato ancora una volta senza luci, per 10 giorni ormai. Una situazione diventata insostenibile: «Lo abbiamo fatto presente in Comune, ma non siamo stati ascoltati. Forse c’è qualcosa che non va. O forse siamo semplicemente considerati cittadini di serie B. Tra un po’ ci saranno le elezioni comunali, sicuramente i nostri politici si ricorderanno di noi quando si tratterà di avere voti».


ULTIME NEWS