Consip, il legale del carabiniere indagato di Castellammare: «Cadrà tutto». I pm studiano l’informativa sospetta

Consip, il legale del carabiniere indagato di Castellammare: «Cadrà tutto». I pm studiano l’informativa sospetta

Consip, l'avvocato del carabiniere indagato di Castellammare: «Cadrà tutto». I pm studiano l'informativa sospetta

Per la configurazione del reato di falso è indispensabile “il dolo” e quando nella vicenda del capitano Scafarto “sarà analizzato in modo esclusivamente tecnico la sussistenza di tale elemento, questa vicenda processuale troverà la sua fisiologica definizione”: è quanto dice l’avvocato Giovanni Annunziata, difensore del capitano dei carabinieri Gianpaolo Scafarto, indagato per falso nell’inchiesta Consip.


ULTIME NEWS