Ponte Vecchio, finalmente l’appalto: il Comune di Meta accelera sui lavori anti-crolli dopo polemiche e smottamenti

Ponte Vecchio, finalmente l’appalto: il Comune di Meta accelera sui lavori anti-crolli dopo polemiche e smottamenti

Ponte Vecchio, finalmente l'appalto: il Comune di Meta accelera sui lavori anti-crolli dopo polemiche e smottamenti

Ecco la gara d’appalto dopo le furiose polemiche per i ritardi contestati dalla minoranza e il crollo di via Ponte Orazio. A Meta riparte l’iter per la messa in sicurezza di via Ponte Vecchio. Pubblicato stamane il capitolato per il bando da 370mila euro circa. La procedura, aperta alcuni mesi fa, arriva alla svolta dopo numerosi solleciti fatti dal consigliere comunale di minoranza Susanna Barba. A Ponte Vecchio vige un’ordinanza che vieta il transito proprio per rischi dovuti alle condizioni precarie dell’area ma il provvedimento viene spesso violato. Questa zona, che ricade nel territorio comunale di Meta, si trova nelle immediate vicinanze di via Ponte Orazio, dieci giorni fa oggetto di uno smottamento che ha compromesso le condizioni di sicurezza anche del costone del vallone Lavinola.


ULTIME NEWS