Castellammare senza piano traffico, via De Gasperi tra sosta selvaggia e code chilometriche

Castellammare senza piano traffico, via De Gasperi tra sosta selvaggia e code chilometriche

Castellammare senza piano traffico, via De Gasperi tra sosta selvaggia e code chilometriche

Castellammare di Stabia. Cosa si fa se le aree di sosta non sono sufficienti ad accogliere l’enorme numero di persone che vogliono arrivare in villa comunale? Anche in questo caso, con l’amministrazione che annaspa da un mese e non aveva programmato una soluzione prima della riapertura del lungomare, i cittadini sono andati in autogestione. E la soluzione è assurda. Per l’intera via De Gasperi le auto vengono parcheggiate ai lati della carreggiata, per diversi chilometri anche in divieto. Sosta selvaggia che crea code lunghissime e tiene in ostaggio i residenti della zona. Per raggiungere il centro di Castellammare, arrivando da via De Gasperi si può impiegare anche un’ora nel weekend. 

Senza dimenticare i disagi causati a forze dell’ordine e mezzi di soccorso. Da via De Gasperi, infatti, partono alcune delle ambulanze utilizzate dal 118, pattuglie di carabinieri, finanza e volanti della polizia. Tutti costretti a fare i conti con gli ingorghi del fine settimana, che sono diventati quasi impossibili da gestire in questo ponte di Pasqua.


ULTIME NEWS