Contributi a parrocchie, associazioni e club: il Comune di Massa Lubrense spende 77mila euro

Contributi a parrocchie, associazioni e club: il Comune di Massa Lubrense spende 77mila euro

Contributi a parrocchie, associazioni e club: il Comune di Massa Lubrense spende 77mila euro

Una vera e propria marea di contributi. Ben 76mila 25 euro a fronte di 24 richieste che saranno liquidate «con urgenza». E’ ciò che avviene a Massa Lubrense dove il sindaco Lorenzo Balducelli ha firmato lo sblocco della procedura per l’assegnazione dei contributi a enti pubblici, cooperative, associazioni, fondazioni, istituzioni e comitati privati che svolgono attività in paese.
Tutto si lega a una delibera di giunta con cui l’amministrazione aveva avviato un avviso ad hoc per tutti coloro che volessero chiedere un supporto economico al Comune di Massa Lubrense. Era lo scorso febbraio quando gli uffici conclusero con successo l’iter pubblicando i criteri per essere ammessi ai canali di finanziamento.
A fronte di 29 richieste, l’amministrazione Balducelli ne ha finanziati 24. E, come si legge nella documentazione, risulta «rispettato il limite del 50 per cento della spesa preventivata». Spunta una tabella in cui vengono elencati i soggetti privati che hanno beneficiato delle risorse pubbliche e i singoli importi. Ci sono parrocchie, associazioni (a partire dalla Pro Loco) e la locale società di calcio.
Le spese più imponenti? Oltre 12mila euro alla banda della città per “scuola di musica” e 9mila euro all’Archeoclub per il festival della classicità. Altre richieste potrebbero essere soddisfatte nel corso dei prossimi giorni con gli incartamenti al vaglio degli uffici dell’amministrazione di largo Vescovado.


ULTIME NEWS