Maxi stangata al contrabbandiere di San Giuseppe Vesuviano, dovrà pagare una multa di 25 milioni di euro

Maxi stangata al contrabbandiere di San Giuseppe Vesuviano, dovrà pagare una multa di 25 milioni di euro

Maxi stangata al contrabbandiere di San Giuseppe Vesuviano, dovrà pagare una multa di 25 milioni di euro

San Giuseppe Vesuviano. Quando i giudici del tribunale di Torre Annunziata hanno letto l’ammontare dell’ammenda che dovrà pagare allo Stato, ha spalancato gli occhi. Quasi non ci credeva. «Due anni di reclusione e 25 milioni di euro da versare nelle casse dello Stato italiano», è la clamorosa sentenza che il giudice Valeria Campanile ha emesso nei confronti del 35enne, l’autotrasportatore di San Giuseppe Vesuviano, arrestato nella notte tra il 5 e il 6 aprile scorso. L’uomo, due settimane, fa fu beccato a Striano – dove risiede – dagli uomini della guardia di finanza di Casalnuovo.

Le fiamme gialle scoprirono un giro milionario di sigarette di contrabbando, nei tir di I.B., parcheggiati nei pressi dell’area di insediamento produttivo di Striano, fu trovata merce per quasi un milione e mezzo di euro. All’interno di due camion di grosse dimensioni gli uomini della Guardia di Finanza riuscirono a rinvenire 8 tonnellate di sigarette di contrabbando pronte per essere immesse sul mercato.


ULTIME NEWS