Ragazzi stranieri rapinati a Castellammare, la fuga della baby-gang ripresa dalle telecamere

Ragazzi stranieri rapinati a Castellammare, la fuga della baby-gang ripresa dalle telecamere

Ragazzi stranieri rapinati a Castellammare, la fuga della baby-gang ripresa dalle telecamere

Castellammare. Sono state accerchiate, minacciate e infine rapinate da un branco composto da una decina di ragazzi. Una baby-gang che è riuscita a portare via solo una borsa, con all’interno una fotocamera. La vittima dello scippo è una 18enne, di nazionalità rumena, che insieme ad alcune amiche si trova a Castellammare per uno scambio culturale organizzato dal Forum dei Giovani, che ha visto la partecipazione di 45 giovanissimi provenienti da diverse nazioni: Cipro, Bulgaria, Ucraina, Romania, Spagna ed Estonia.

Dopo aver visto un film al Palazzetto del Mare, le cinque ragazze decidono di fare una passeggiata in città, prima di far ritorno nell’albergo dove alloggiano. Ma in via Regina Margherita vengono bloccate e rapinate. 

Gli agenti del commissariato di polizia, agli ordini del primo dirigente Paolo Esposito, hanno già acquisito le immagini della videosorveglianza e sono riusciti ad individuare il rione da dov’è partita la baby-gang per mettere a segno la rapina ai danni della ragazza rumena.

+++ leggi l’articolo comoleto OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS