Rom a Torre Annunziata: il covo legalizzato dove si nascondono i latitanti

Rom a Torre Annunziata: il covo legalizzato dove si nascondono i latitanti

Rom a Torre Annunziata: il covo legalizzato dove si nascondo i latitanti

Torre Annunziata. Era latitante da mesi, da quando si era allontanato dal suo paese Somma Lombardo, a Varese e si era nascosto nel campo rom di Torre Annunziata. Ma ieri mattina è stato scovato e arrestato.  Il campo rom nell’ex scuola Morrone di via Molini a Vapore è abusivo. Lo dicono le informative dei vigili urbani che sono intervenuti con i carabinieri sequestrando e denunciando chi aveva realizzato case di cemento senza autorizzazione ma i cittadini rom continuano a viverci, in condizioni assurde, e soprattutto ad ospitare latitanti, proprio come scoperto ieri mattina dai carabinieri.

Intanto l’assessore Michele Pagano spiega: «E’ un dato allarmante e i due arresti in quel campo ci mettono di fronte ad un problema che va affrontato e subito. La prossima settimana chiederò in giunta di risolvere immediatamente il problema». 

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano in edicola +++


ULTIME NEWS