Stesa a Torre Annunziata: quattro colpi contro l’agenzia funebre “Ades”

Stesa a Torre Annunziata: quattro colpi contro l’agenzia funebre “Ades”

Stesa a Torre Annunziata: quattro colpi contro l'agenzia funebre "Ades"

Torre Annunziata. Quattro colpi di arma da fuoco sono stati esplosi, ieri pomeriggio, contro la vetrina dell’agenzia funebre di via Vittorio Veneto. Due proiettili hanno infranto il vetro, gli altri due invece sono rimbalzati. Il terzo ha sfiorato la parete esterna di marmo, il quarto invece è finito contro il cancello di ferro che blinda il doppio ingresso dell’attività. 

Nel mirino dei sicari è così finita l’agenzia “Ades” una delle nuove onoranze funebri che da mesi ha avviato l’attività a Torre Annunziata. Sul caso i carabinieri della stazione di Torre Annunziata (agli ordini del maresciallo Egidio Valcaccia) hanno aperto un’indagine. Ieri pomeriggio è stato ascoltato il titolare e non si esclude nessuna ipotesi dalla richiesta estorsiva alla guerra per il business sui morti.

+++ Leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis quotidiano +++ 


ULTIME NEWS