Appalto manutenzione, una ditta di Afragola fa ricorso contro il comune di Castellammare

Appalto manutenzione, una ditta di Afragola fa ricorso contro il comune di Castellammare

Appalto manutenzione, una ditta di Afragola fa ricorso contro il comune di Castellammare

Castellammare di Stabia. Quell’appalto doveva essere aggiudicato. O almeno così ritiene la E.co.res., azienda di Afragola, che ormai pregustava l’opportunità di gestire ed eseguire tutti i lavori di manutenzione del comune di Castellammare di Stabia per i prossimi 5 anni. La società ha presentato ricorso al Tar della Campania per chiedere l’annullamento del provvedimento con il quale il dirigente del comune stabiese ha ritirato il bando. 

L’appalto in questione è quello della Gipu (gestione integrata del patrimonio urbano), meglio conosciuto come Global Service. Una gara da 16 milioni di euro, voluta dall’amministrazione dell’ex sindaco Nicola Cuomo, che addirittura firmò gli atti propedeutici a mandarla avanti appena poche ore prima di essere sfiduciato. Quell’appalto, secondo l’allora amministrazione, doveva servire a dare risposte occupazionali agli ex lavoratori di Avis e Stabia Porto, oltre che affidare tutti i lavori di manutenzione a una sola ditta.


ULTIME NEWS