Fondi europei, il grande spreco a Torre del Greco: lavori flop e cantieri sotto sequestro

Fondi europei, il grande spreco a Torre del Greco: lavori flop e cantieri sotto sequestro

Fondi europei, il grande spreco a Torre del Greco: lavori flop e cantieri sotto sequestro

Torre del Greco. Sono stati il vanto dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Ciro Borriello, il fiore all’occhiello sfoggiato dal leader locale del centrodestra a ogni occasione utile.

Perché i trenta e passa milioni di euro arrivati all’ombra del Vesuvio via Unione Europea sembravano destinati a cambiare il volto della città del corallo. Appunto, sembravano.

Perché a un anno dalla conclusione degli interventi, i risultati dei lavori realizzati con i soldi del programma integrato urbano non sono oggettivamente all’altezza degli sforzi economici profusi dall’Ue.

+++ leggi tutti i dettagli OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS