Pioggia di fondi alle associazioni di Ottaviano per la festa di San Michele

Pioggia di fondi alle associazioni di Ottaviano per la festa di San Michele

Pioggia di fondi alle associazioni di Ottaviano per la festa di San Michele

Una pioggia di fondi per il Santo Patrono di Ottaviano. La squadra di governo del primo cittadino Luca Capasso ha deciso di impegnare circa 40mila euro per la festa di San Michele Arcangelo che nei primi giorni di maggio paralizzerà l’intero comune alle pendici del Vesuvio. Un contributo economico importante per un evento molto seguito nell’area vesuviana e che ogni anno attira a Ottaviano migliaia di turisti. Canti, balli e stand per il cibo faranno da corredo alla festa in programma dal 6 al 10 maggio prossimi. Senza dimenticare concerti bandistici delle più note bande musicali dei Comuni di Italia; la solenne processione presenziata dalle più alte cariche istituzionali laiche e religiose con sosta nelle quattro piazze storiche del Paese, per la celebre rappresentazione del Volo degli Angeli; gara di fuochi pirotecnici, festeggiamenti di piazza con concerti di musica classica e moderna; il tradizionale palio degli asini in cui si affrontano le contrade. «La festa patronale di San Michele Arcangelo è la solennità più nobile che la Città di Ottaviano celebra ogni anno; essa è vissuta ed avvertita da tutta la cittadinanza con spirito di grande attesa non solo per la sua natura religiosa ma anche come momento di incontro fra tutti gli ottavianesi e gli abitanti dei Comuni limitrofi che accorrono, sempre più, attratti dall’evento. – si legge nella delibera – Rappresenta l’incontro tra sacro e profano , tutto improntato ad un modello che la consuetudine, la tradizione ha consolidato e reso forte nel tempo, dalla tradizione bandistica che si confonde nella modernità dei canti giovanili, alla solennità del rito religioso, all’atavica leggenda del Volo degli Angeli».
L’evento porterà in città migliaia di turisti ed è organizzato dal Comitato Festa Ottajano che ogni anno ha l’onere, e l’onore, di preparare tutto il necessario per un evento che a Ottaviano attendono tutto l’anno.


ULTIME NEWS