Il sindaco non concede una sede: la dogana dice addio a Torre Annunziata

Il sindaco non concede una sede: la dogana dice addio a Torre Annunziata

Il sindaco non concede una sede: la dogana dice addio a Torre Annunziata

La dogana di Torre Annunziata si sposta a Castellammare di Stabia: rivolta degli imprenditori: «ultimo schiaffo alla città, il sindaco ha ignorato la nostra richiesta così moriranno le attività commerciali nel porto». Un appello disperato che già a febbraio era stato lanciato dai responsabili dell’Agenzia delle Dogane, la sezione operativa territoriale che si trova all’interno del porto di Torre Annunziata, ma senza riscontri.

+++ Leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS