Accoltellò il rivale in amore a Castellammare, patteggia un anno e 8 mesi

Accoltellò il rivale in amore a Castellammare, patteggia un anno e 8 mesi

Accoltellò il rivale in amore a Castellammare, patteggia un anno e 8 mesi

Castellammare di Stabia. Non s’era ancora rassegnato alla fine della sua storia d’amore. Soprattutto non sopportava il fatto che la sua ex frequentasse un altro uomo, così aveva deciso di raggiungere il rivale per dargli una “lezione”.

Prima l’aveva pestato, poi addirittura l’aveva infilzato con un’arma da taglio. Un raptus per il quale ha concordato la sua pena con il pubblico mistero: 1 anno e 8 mesi. 

E‘ la storia di M.M., un 33enne di Castellammare di Stabia, incastrato dai carabinieri agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS