Spaccio di droga, due fratelli in manette a Castellammare

Spaccio di droga, due fratelli in manette a Castellammare

Spaccio di droga, due fratelli in manette a Castellammare

I carabinieri di Castellammare di Stabia (Napoli) hanno arrestato due fratelli di 29 e 22 anni, incensurati, per detenzione illegale di droga ai fini di spaccio. I due avevano creato una serra e sistemato un essiccatore di marijuana all’interno di un armadio nella loro camera da letto. Nel corso della perquisizione i carabinieri hanno trovato e sequestrato 73 grammi di marijuana già pronta all’uso, oltre mezzo chilo di arbusti di cannabis in fase di essiccazione, due piante di marijuana del peso complessivo di 420 grammi e 2.825 euro in contanti. In casa i militari dell’Arma hanno trovato anche del fertilizzante, un appunto sul frigorifero per l’accensione e lo spegnimento di una lampada per ricreare i ritmi giorno/notte delle piante e un sistema di ventilazione che le essiccava per trasformarle in marijuana. I due giovani sono in attesa del rito direttissimo.


ULTIME NEWS