Sosta a pagamento, in arrivo a Santa Maria la Carità i primi parcometri

Sosta a pagamento, in arrivo a Santa Maria la Carità i primi parcometri

Sosta a pagamento, in arrivo a Santa Maria la Carità i primi parcometri

Il Comune batte casse e accelera sulla realizzazione delle strisce blu. In arrivo i primi parcometri che verranno sistemati nella zona centrale della cittadina. L’importo previsto per il noleggio delle macchinette per segnare la sosta è di 4.392 euro, messi in conto dal Comune sammaritano. 

«Dal 9 marzo è stata istituita la sosta a pagamento nel centro urbano di Santa Maria La Carità, immediatamente esecutiva e che prevede la gestione in economia del servizio, con l’istituzione di sistemi di esazione diretta per il pagamento (parcometri) – è spiegato nell’atto pubblico – Da un sopralluogo sulle aree a pagamento e in rapporto al numero degli stalli di sosta blu  è necessario essere dotati di almeno 3 parcometri. Gli stessi saranno posizionati, al fine di una loro maggiore visibilità e utilizzo nei seguenti luoghi: marciapiede lato valle posto all’intersezione tra via Cannavvaciuolo e via Polveriera; marciapiede lato Castellammare posto all’intersezione tra via Petraro e via Motta Carità e marciapiede lato istituto scolastico posto all’intersezione tra piazza Borrelli e via Scafati».   


ULTIME NEWS