Spaccio e rapine, in carcere un ras del rione Savorito a Castellammare

Spaccio e rapine, in carcere un ras del rione Savorito a Castellammare

Spaccio e rapine, in carcere un ras del rione Savorito a Castellammare

Castellammare di Stabia. Dall’affidamento in prova al carcere di Poggioreale. E’ il percorso che ha fatto Raffaele Apuzzo, alias ‘o cuniglio, 41enne residente in via Traversa Lattaro al confine con il rione Savorito alla periferia nord di Castellammare. Lo hanno arrestato gli agenti del commissariato di polizia stabiese, coordinato dal primo dirigente Paolo Esposito, in esecuzione del provvedimento emesso a suo carico dalla Procura Generale della Repubblica presso il Tribunale di Napoli. Dovrà scontare 8 anni, 7 mesi e 18 giorni di reclusione per un cumulo di pene incassate negli anni scorsi. A completare la pena ci sono anche una multa di 2.400 euro e cinque anni di interdizione dai pubblici uffici. Quando sarà scarcerato dovrà essere sottoposto alla libertà vigilata per due anni.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS