San Gennaro Vesuviano, a processo per calunnia: assolto dopo 6 anni

San Gennaro Vesuviano, a processo per calunnia: assolto dopo 6 anni

San Gennaro Vesuviano, a processo per calunnia: assolto dopo 6 anni

A processo per calunnia, i giudici del tribunale di Nola hanno assolto Tommaso Giugliano dall’accusa.

Il professionista originario di San Gennaro Vesuviano era stato rinviato a giudizio per fatti risalenti al 2011, quando era stato denunciato da un consulente tecnico – Giuseppe De Luca – che precedentemente Giugliano aveva denunciato per una falsa consulenza nell’ambito di una vicenda relativa a un risarcimento danni per un sinistro stradale.

Da quella denuncia è cominciato l’inferno di Tommaso Giugliano che è terminato – dopo una serie di udienze seguite dagli avvocati Giovanni Tortora e Maddalena Nappo – ha portato all’assoluzione del professionista di San Gennaro Vesuviano. La decisione è stata presa dal giudice Minotauro che nel corso dell’ultima udienza ha pronunciato sentenza di assoluzione per Tommaso Giugliano che dopo 6 interminabili anni vede finire quello che sembrava essere un incubo.


ULTIME NEWS