Processo Gettonopoli, una testimonianza fa tremare gli ex consiglieri comunali di Castellammare

Processo Gettonopoli, una testimonianza fa tremare gli ex consiglieri comunali di Castellammare

Processo Gettonopoli, una testimonianza fa tremare gli ex consiglieri comunali di Castellammare

Castellammare di Stabia. «La porta laterale di Palazzo Farnese? Quella che dà su vico Sant’Anna? E’ sempre chiusa». E’ bastata una risposta di un architetto funzionario del Comune, chiamato come testimone a difesa di un imputato, a far clamorosamente vacillare la strategia difensiva di molti degli ex consiglieri comunali imputati nel processo della Gettonopoli stabiese. Il processo- che si trascina ormai da anni tra rinvii e il cambio per tre volte del giudice monocratico che se ne occupa- è alle battute finali.

La Procura della Repubblica di Torre Annunziata contesta a 23 ex consiglieri comunali, che svolsero l’incarico tra il 2005 e il 2010, il reato di truffa aggravata ai danni dello Stato perché avrebbero percepito i gettoni di presenza anche quando non c’erano in commissione. 

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS