Vigile si spara all’addome, paura e giallo a Salerno

Vigile si spara all’addome, paura e giallo a Salerno

Vigile si spara all'addome, paura e giallo a Salerno

Ha puntato l’arma contro sé stesso prima di premere il grilletto, per il più folle dei gesti, che gli è quasi costato la vita. Domenica mattina di terrore a Salerno per il tentativo di suicidio messo in atto da un vigile urbano, i cui motivi restano in parte avvolti dal mistero, in attesa di maggiore chiarezza dalle indagini. In base alle prime ricostruzioni dell’episodio, sarebbero comunque legati a problemi personali. Erano le prime luci dell’alba quando è giunta la chiamata al 118 per un uomo ferito da un colpo d’arma da fuoco. La chiamata veniva da via Leucosia, nel quartiere Mercatello. Sul posto si sono precipitati in men che non si dica gli operatori della Croce Bianca di Salerno, che si sono ritrovati dinanzi uno spettacolo agghiacciante: la vittima era in una pozza di sangue, con una evidente ferita all’addome provocata da una pistola.

 

TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS


ULTIME NEWS