Bando flop per le Antiche Terme di Castellammare, il vicesindaco: «Niente catastrofismo»

Bando flop per le Antiche Terme di Castellammare, il vicesindaco: «Niente catastrofismo»

Bando flop per le Antiche Terme di Castellammare, il vicesindaco: «Niente catastrofismo»

Castellammare di Stabia. Nessun offerta ricevibile per le Antiche Terme di Castellammare di Stabia. Un flop annunciato che si materializza davanti all’esame delle offerte presentate dai due privati che avevano partecipato alla manifestazione d’interesse indetta dal Comune. E puntualmente bocciate dalla commissione di gara.

Un anno perso dietro commissioni, conferenze di capigruppo, consigli comunali rinviati e persino la decisione di cacciare dall’aula gli ex lavoratori termali che contestavano la procedura voluta dall’amministrazione. Il fallimento della manifestazione d’interesse per le Antiche Terme pesa sulla maggioranza guidata dal sindaco Antonio Pannullo che a tutti i costi aveva voluto percorrere questa strada, poi rivelatasi un vicolo cieco.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS