Migranti, svolta vicina: verso l’accoglienza in istituti religiosi di Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense

Migranti, svolta vicina: verso l’accoglienza in istituti religiosi di Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense

Migranti in penisola, svolta vicina: verso l'accoglienza di ragazze madri e bimbi in istituti religiosi di Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense

Spiraglio per l’accoglienza dei migranti in penisola sorrentina. La svolta è arrivata stamane durante la riunione tra i sei sindaci presso il municipio di Sant’Agnello. Senza immobili comunali liberi e a disposizione, è emerso che i primi dei 240 rifugiati politici “assegnati” dalla Prefettura di Napoli saranno ospitati in strutture di enti religiosi situate a Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense. Lo stesso si tenterà di fare con gli altri tre comuni, Sorrento, Massa Lubrense e Sant’Agnello ma finora non ci sono ancora location a disposizione. I migranti in arrivo potrebbero essere ragazze madri, bambini e famiglie. Le amministrazioni informeranno il prefetto Carmela Pagano della fumata bianca.

++DETTAGLI SU METROPOLIS IN EDICOLA DOMANI++


ULTIME NEWS