Pistole e kalashnikov, i tatuaggi dei giovani di Castellammare che inseguono Gomorra

Pistole e kalashnikov, i tatuaggi dei giovani di Castellammare che inseguono Gomorra

Pistole e kalashnikov, i tatuaggi dei giovani che inseguono Gomorra

Castellammare di Stabia. Una pistola tatuata sulla pelle. Qualcuno si è inciso persino un kalashnikov. Non siamo ancora alla fase “marchio di fabbrica” ma poco ci manca.

I ragazzi della Castellammare che scalpita aggressiva e minaccia violenza scelgono le armi non solo per risolvere le loro “questioni”, così come è recentemente avvenuto alla Sagra del Carciofo al rione Annunziatela quando due ragazze del tutto estranee agli scontri tra bande sono rimaste ferite. Se le tatuano addosso.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS