Maxi sequestro a un imprenditore di Sarno, c’è anche la barca di Mussolini

Maxi sequestro a un imprenditore di Sarno, c’è anche la barca di Mussolini

Maxi sequestro a un imprenditore di Sarno, c'è anche la barca di Mussolini

Il blitz dei finanzieri consente di riportare su suolo italiano che l’imbarcazione del duce. Si tratta della “Fiamma Nera”, appartenuta proprio a Benito Mussolini, che risultava tra i beni di un imprenditore sarnese destinatario di un maxi sequestro. L’operazione è stata condotta a conclusione di una approfondita indagine da parte delle Fiamme Gialle di Roma, coordinata dalla Dda. Un patrimonio di circa 70 milioni di euro, nella disponibilità di Salvatore Squillante, in cui rientrava anche la barca cui furono posti i sigilli già nel febbraio 2016. Nei giorni scorsi lo yacht, rintracciato nel porto di Valencia in Spagna, è stato portato a Fiumicino.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS