Musei, nuova tegola per il ministro Franceschini: respinta sospensiva sulla nomina dei direttori

Musei, nuova tegola per il ministro Franceschini: respinta sospensiva sulla nomina dei direttori

Musei, nuova tegola per il ministro Franceschini: respinta sospensiva sulla nomina dei direttori

Nel fissare per il 15 giugno la camera di consiglio per la trattazione della vicenda relativa all’annullamento della nomina dei direttori dei musei, il presidente della sesta sezione del Consiglio di Stato Luigi Maruotti ha respinto l’istanza del Ministero per i Beni culturali che chiedeva una sospensiva urgente con provvedimento monocratico dello stesso presidente. 

Il presidente ha ritenuto, “per la particolare urgenza delle questioni sollevate dal Ministero”, di fissare la camera di consiglio del 15 giugno per l’esame collegiale della richiesta di sospensiva, “con riduzione del termine ordinario” previsto per casi del genere. Tuttavia, considerata la data vicina dell’udienza collegiale, non ha ritenuto di concedere, con proprio provvedimento monocratico, una sospensiva urgente, sia perche’ “non risulta opportuna la modifica della situazione attuale (il che condurrebbe ad un incongruo alternarsi degli organi titolari di funzioni pubbliche)”, sia perche’ “le delicate questioni oggetto del giudizio esigono il dovuto esame nell’ordinaria sede collegiale, nel rispetto del principio del contraddittorio”.


ULTIME NEWS