Rimborsi d’oro alla casta di Torre del Greco: i corvi portano i conti in procura

Rimborsi d’oro alla casta di Torre del Greco: i corvi portano i conti in procura

Rimborsi d'oro alla casta di Torre del Greco: i corvi portano i conti in procura

Torre del Greco. I rimborsi d’oro della casta di palazzo Baronale finiscono all’attenzione della procura di Torre Annunziata.

A inviare un dossier con i conti di tutti i politici-lavoratori del Comune è il comitato per la legalità, la sigla con cui si firmano i corvi dell’ente di largo Plebiscito. Pronti a prendere carta e penna per annotare, con certosina precisione, tutte le spese sostenute dal Comune per i permessi retribuiti agli esponenti di maggioranza e opposizione.

Numeri da capogiro, considerato come per il solo periodo compreso tra gennaio 2016 e marzo 2017 i politici-lavorato sono costati in soldi pubblici – sotto forma di pagamenti alle ditte presso cui risultano assunti, ditte in qualche caso riconducibili a parenti e amici – la bellezza di 200.000 euro.

+++ leggi l’articolo completo OGGI in edicola su Metropolis Quotidiano +++


ULTIME NEWS