Boscoreale: si nasconde a casa della nonna per evitare l’arresto. Partecipo’ alla rapina di uno scooter con ferimento della vittima

Boscoreale: si nasconde a casa della nonna per evitare l’arresto. Partecipo’ alla rapina di uno scooter con ferimento della vittima


Si era nascosto a casa della nonna per evitare l’arresto. Ed e’ qui, a Boscoreale , che i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno trovato e arrestato un giovane di 20 anni, in esecuzione di un decreto di fermo emesso dall’autorita’ giudiziaria. Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, avrebbe partecipato, insieme ad altri quattro giovani tutti arrestati lo scorso 19 maggio, al tentativo di rapinare di uno scooter a un ragazzo, tentativo poi culminato con il ferimento della vittima, raggiunto da alcuni colpi di arma da fuoco. Il ventenne e’ accusato di tentato omicidio, tentata rapina e detenzione e porto abusivo di arma comune da sparo. Gli investigatori in particolare hanno accertato che era lui a guidare uno degli scooter in sella ai quali la banda aveva inseguito il ragazzo a bordo dello scooter.


ULTIME NEWS