Capri: aumentano le tariffe dei trasporti interno

Capri: aumentano le tariffe dei trasporti interno


Aumentano con decreto regionale le tariffe dei trasporti interni a Capri. La Regione Campania ha stabilito che le società che effettuano servizio di trasporto su ferro, la Sippic Funicolare di Capri e su Gomma, l’ATC e la Staiano Autotrasporti dovranno applicare degli aumenti sui loro ticket. A comunicare le nuove tariffe, che andranno in vigore il 9 Giugno, finora sono state la Sippic Funicolare di Capri e l’ATC: aumenti minimi per il biglietto per i residenti che passa da 1.10 ad 1.20 euro. Il biglietto intero invece aumenta di 20 cent, andando dagli 1.80 euro ai 2 euro. Si potranno acquistare anche i rispettivi biglietti giornalieri con corse illimitate per 6 euro. Per quanto riguarda gli abbonamenti di entrambe le società i prezzi salgono a 33.60 euro per l’abbonamento mensile e 235.20 euro per quello annuale. Contestualmente l’abolizione del biglietto integrato Unico Capri comporterà che i titoli di viaggio (biglietti ed abbonamenti) acquistati presso le biglietterie di ciascuna azienda saranno valevoli solo sulle tratte della rispettiva società, quindi Capri Marina Grande per quanto riguarda la Sippic Funicolare, mentre per l’ATC i biglietti ed abbonamenti potranno essere usati sulle tratte Capri – Anacapri – Marina Grande e Marina Piccola.


ULTIME NEWS