Asam, l’inchiesta s’allarga: nel mirino dei magistrati cda, revisori e consiglieri comunali di Castellammare

Asam, l’inchiesta s’allarga: nel mirino dei magistrati cda, revisori e consiglieri comunali di Castellammare

Asam, l'inchiesta s'allarga: nel mirino dei magistrati cda, revisori e consiglieri comunali di Castellammare

Castellammare di Stabia. Non solo ex sindaci, assessori, dirigenti comunali e commissari. Per la Corte dei Conti responsabili del danno al Comune di Castellammare e all’erario da 6 milioni di euro sono anche il Consiglio comunale, il Collegio dei Revisori e il Consiglio d’amministrazione dell’Asam, l’azienda speciale idrica su cui è stata aperta un’indagine, condotta dal vice procuratore regionale, Marco Catalano.

La tegola della magistratura contabile – con inviti a dedurre per 19 amministratori – quindi non è escluso possa abbattersi nelle prossime fasi dell’inchiesta anche su consiglieri comunali, manager, revisori.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS