Operazione Easy Mail, in fuga due ras del clan Cesarano

Operazione Easy Mail, in fuga due ras del clan Cesarano

Operazione Easy Mail, in fuga due ras del clan Cesarano

Castellammare di Stabia. Quando i carabinieri hanno bussato alle porte dei loro appartamenti, non li hanno trovati. Raffaele Cafiero, cognato del boss Nicola Esposito o’ mostro, e Francesco Solimene, alias l’acquaiuolo, si sono resi irreperibili.

Sono entrambi condannati nell’ambito del processo “Easy Mail” che ha decapitato il clan Cesarano di Castellammare di Stabia. Una sentenza definitiva perché la Corte di Cassazione ha respinto i loro ricorsi insieme a quelli di altri 8 imputati.

I carabinieri avrebbero dovuto notificargli gli ordini di carcerazione emessi dal gip del Tribunale di Torre Annunziata, su richiesta della Procura. Ma sono risultati irreperibili.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS