Spaccio di droga all’Acqua della Madonna a Castellammare di Stabia: nove arresti

Spaccio di droga all’Acqua della Madonna a Castellammare di Stabia: nove arresti

Spaccio di droga all'Acqua della Madonna a Castellammare di Stabia: nove arresti

Castellammare di Stabia. Smantellata una piazza di spaccio di droga all’Acqua della Madonna a Castellammare di Stabia. In manette: Massimiliano Valanzano, 40 anni; Vincenzo Perozzeni, 25 anni; Carmine De Simone, 46 anni; Maurizio Vitale, 30 anni. Cinque i divieti di dimora: Massimo Perozzeni, 47 anni; Antonio Valanzano, 44 anni; Pasquale Vitale, 60 anni e Lucia Solimeo, 55 anni. 

Le indagini della Procura della Repubblica di Torre Annunziata, condotte dai carabinieri del nucleo operativo di Castellammare di Stabia, agli ordini del maggiore Donato Pontassuglia, hanno permesso di accertare oltre 100 episodi di spaccio. Per nove persone, accusate a vario titolo di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed evasione, sono scattate le misure cautelari emesse dal Gip del Tribunale di Torre Annunziata.


ULTIME NEWS