Assunzioni alla Soget, il centrodestra accusa il sindaco di Castellammare: «Finge di non vedere»

Assunzioni alla Soget, il centrodestra accusa il sindaco di Castellammare: «Finge di non vedere»

Assunzioni alla Soget, il centrodestra accusa il sindaco di Castellammare: «Finge di non vedere»

Castellammare di Stabia. «La Soget, il suo operato, i suoi disservizi, il bando con cui è stata scelta: un quadro che mortifica enormemente i cittadini di Castellammare di Stabia. Ogni aspettativa è stata disattesa: siamo al ridicolo».

Gaetano Cimmino, leader dell’opposizione di centrodestra, e Vincenzo Ungaro, capogruppo consiliare di “Prima Stabia”, entrano a gamba tesa sulle numerose questioni, politiche e non, rimaste aperte sulla Soget.

La società con sede a Pescara lo scorso anno si è aggiudicata l’appalto dei servizi di gestione, accertamento e riscossione ordinaria e coattiva e di tutti i servizi connessi e complementari con riferimento all’entrate comunale per 5 anni.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS