Tenta il suicidio in autostrada: anziana salvata da un autista dell’Eav

Tenta il suicidio in autostrada: anziana salvata da un autista dell’Eav

Tenta il suicidio in autostrada: anziana salvata da un autista dell'Eav

Torre del Greco. Era al volante del “suo” autobus già alle 5.30 del mattino. Ma, a dispetto dell’orario, C.B. – 47 anni, autista dell’attuale Eav dal 1996 – aveva tutti i sensi già al top: proprio grazie alla prontezza di vista e riflessi, infatti, l’uomo è riuscito a schivare un’anziana che in evidente stato confusionale stava “passeggiando” sull’autostrada Napoli-Salerno all’altezza dello svincolo di San Giovanni a Teduccio.

Una volta scansato il pericolo, il quarantasettenne di Torre del Greco ha accostato l’autobus per correre in soccorso dell’anziana: Ciro Bracale ha afferrato per un braccio la donna che provava ripetutamente a lanciarsi sotto le auto in corsa.

Successivamente, raggiunto il margine della carreggiata, l’autista dell’Eav ha allertato la polizia stradale per mettere in moto la macchina dei soccorsi. In una decina di minuti gli uomini in divisa hanno raggiunto lo svincolo di San Giovanni a Teduccio, prestando le prime cure del caso alla donna.

L’anziana – sempre sotto shock – è stata trasportata in ospedale. Dove è arrivata sana e salva solo grazie al provvidenziale intervento dell’autista-eroe.


ULTIME NEWS