Napoli: blitz contro i parcheggiatori abusivi, scattano “daspo” e denunce

Napoli: blitz contro i parcheggiatori abusivi, scattano “daspo” e denunce


Dodici parcheggiatori abusivi sono stati sorpresi dalla polizia nel corso di una vasta operazione di controllo che ha riguardato diversi quartieri di Napoli. Nei loro confronti il questore di Napoli ha emesso un provvedimento di allontanamento dalle stesse zone: si tratta dei cosidetti Divieto di Accesso (DACUR), che possono avere una di fino a sei mesi per gli incensurati e fino a due anni per quelli che hanno avuto condanne. Nel corso delle verifiche glia genti hanno anche 129 contravvenzioni con sanzioni amministrative. Gli investigatori hanno passato al setaccio le aree adiacenti le stazioni ferroviarie, aeroportuali, marittime o delle fermate degli autobus del trasporto pubblico locale, urbano ed extraurbano. Complessivamente sono 28 parcheggiatori abusivi sono stati piu’ volte rintracciati mentre operavano in varie strade cittadine e contestualmente allontanati. Nei loro confronti sono stati notificati gli avvii dei procedimenti amministrativi finalizzati alla adozione degli ulteriori provvedimenti.


ULTIME NEWS