Ottaviano Food Festival, il ricavato andrà in beneficenza

Ottaviano Food Festival, il ricavato andrà in beneficenza

Ottaviano Food Festival, il ricavato andrà in beneficenza

Il cibo come attrattore di turisti all’ombra del Vesuvio. L’Ottaviano Food Festival che si terrà tra il 18 e il 19 giugno prossimo avrà proprio questo obiettivo. Ma non solo, perché il ricavato della kermesse sarà devoluto all’associazione Sos Santobono per l’acquisto di un microscopio operatorio da utilizzare per gli interventi operatori. Una manifestazione importante, capace di portare a Palazzo Mediceo numerosi chef stellati, nonché i tantissimi studenti degli istituti alberghieri della zona che dai cuochi rinomati possono soltanto imparare.
Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, oltre ai cuochi d’elitè, hanno preso parte anche l’assessore al Comune di Ottaviano Amatore Sciesa e il preside dell’istituto alberghiero De’ Medici Gennaro Pascale. Insieme a loro i rappresentanti dei due Consorzi che accompagnano l’evento: Ciro Esposito, del Consorzio di tutela del Vesuvio e Giovanni Marino del Consorzio del pomodorino del piennolo; l’associazione strada del Vino con il presidente Michele Romano; la manager della Sos Santobono Manuela Capuano e gli organizzatori dell’Ottaviano Food Festival lo chef Alfonso Crisci e Francesco Carbone.
«L’Ottaviano Food Festival rappresenta una grande opportunità per il nostro territorio. – il coro unanime durante l’incontro con la stampa – Alla manifestazione prenderanno parte chef stellati e non che per una sera saranno tutti allo stesso livello», hanno detto gli organizzatori della manifestazione. «Spero che questo evento possa avere ancora più successo rispetto all’anno scorso», ha detto il presidente dell’Ente Parco Vesuvio Agostino Casillo nel corso della conferenza stampa di presentazione.


ULTIME NEWS