Rapine a Milano, i banditi si ispirano a Gomorra

Rapine a Milano, i banditi si ispirano a Gomorra

Rapine a Milano, i banditi si ispirano a Gomorra

Tre rapinatori arrestati a Milano. Si tratta di giovani di Quarto Oggiaro di 26, 27 e 29 anni che hanno messo a segno una serie di colpi nel milanese. I tre sono accusati di sequestro di persona, rapina, furto e ricettazione. Il modus operandi dei rapinatori ricorda molto le azioni inscenate in Gomorra. Canzoni neomelodiche ascoltate prima delle rapine e tatuaggi vistosi. “A capa mia nun è bona”, è il tatuaggio sulla tempia di uno dei tre rapinatori. 


ULTIME NEWS