Biciclette, relitti di barche e batterie d’auto: il mare di Castellammare come una discarica

Biciclette, relitti di barche e batterie d’auto: il mare di Castellammare come una discarica

Biciclette, relitti di barche e batterie d'auto: il mare di Castellammare come una discarica

Castellammare di Stabia. Biciclette, barche, batterie di automobili e imbarcazioni, bottiglie di vetro, copertoni e lamiere. Oltre dieci quintali di rifiuti depositati sui fondali del mare di Castellammare di Stabia e recuperati dagli uomini della Capitaneria di Porto e dai volontari di diverse associazioni. Un’operazione di rimozione dei rifiuti importante che ha permesso di liberare il mare di materiale altamente tossico e che creava non poche difficoltà ai traghetti che attraccavano nel porto stabiese.

+++ leggi l’articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano +++


ULTIME NEWS