Seconda Foce Sarno, il governatore De Luca non torna indietro: l`opera si farà

Seconda Foce Sarno, il governatore De Luca non torna indietro: l`opera si farà

Seconda Foce Sarno, il governatore De Luca non torna indietro: l`opera si farà

«Sulla seconda Foce Sarno non si torna indietro». Raccontano di un Vincenzo De Luca lapidario e stizzito. Uno: perché si è esposto in prima persona. Due: perché non si possono perdere i fondi comunitari. Che la questione sia montata a Torre Annunziata è un dettaglio secondario. Del resto, lo sceriffo è chiaro sulle opere pubbliche: «Bisogna avere il coraggio di farle», va dicendo da anni. A costo di beccarsi avvisi di garanzia come se piovesse. 

L’unica cosa che è riuscito ad attenere Mario Casillo, capogruppo regionale del Pd, è un comunicato del vicepresidente Fulvio Bonavitacola sulla delibera del 23 maggio 2017, con l’obiettivo di allentare la morsa delle polemiche nella settimana decisiva per il ballottaggio.

+++ Leggi l`articolo completo OGGI su Metropolis quotidiano in edicola +++


ULTIME NEWS