Terzigno non è solo la città delle pezze, trovata una discarica di pane

Terzigno non è solo la città delle pezze, trovata una discarica di pane

Terzigno non è solo la città delle pezze, trovata una discarica di pane

Se il ritrovamento di alcuni abiti per la prima comunione, scovati tra gli scarti tessili lasciati lungo le strade di Terzigno, aveva fatto scalpore, nella piccola cittadina vesuviana c’è chi è andato oltre. Non si tratta di rifiuti speciali, ma lo strano sversamento fatto la scorsa notte in uno dei terreni di via Mauro – piena periferia della città all’ombra del vulcano che domina il golfo di Napoli – è alquanto curioso. Nella città delle pezze lasciate in strada, delle cave piene di reperti archeologici e utilizzate come siti di stoccaggio temporanei e attualmente al centro di una bonifica straordifnaria su gran parte del territorio comunale, spunta una discarica di pane. Proprio così. Trecento pezzi tra sfilatini, panini e pezzi di pane abbandonati in aperta campagna da un furgone che nella notte ha fatto irruzione all’interno di un terreno privato e ha scaricato il cibo lungo a due passi dalle coltivazioni.


ULTIME NEWS