Parcheggiatori abusivi a Pozzano: scattano due daspo a Castellammare

Parcheggiatori abusivi a Pozzano: scattano due daspo a Castellammare

Parcheggiatori abusivi a Pozzano: scattano due daspo a Castellammare

Due parcheggiatori abusivi di Pozzano sottoposti a daspo urbano, ed oltre 50 verbali elevati grazie al sistema dello street control: è questo il bilancio dell’operazione svolta dal comando di Polizia Municipale, agli ordini del comandante Antonio Vecchione, su tutto il territorio di Castellammare di Stabia.

I due parcheggiatori abusivi sono stati intercettati nella mattinata di mercoledì da parte dei caschi bianchi nella zona dei lidi a Pozzano. I due sono stati sottoposti al daspo urbano, così come disposto dal nuovo decreto Minniti. Non potranno frequentare la città e i loro nominativi sono stati inviati alla Questura di Napoli. Secondo le nuove disposizioni il provvedimento vale anche come precedente. Infatti se dovessero essere nuovamente sorpresi a svolgere l’attività di parcheggiatore abusivo rischierebbero un provvedimento fino a due anni.

Si intensifica anche l’azione di controllo della città con lo street control, il nuovo sistema di supporto tecnologico, che consente di contrastare il fenomeno della sosta selvaggia e di verificare in tempo reale su un monitor se il veicolo posto sotto osservazione è in regola o meno con la revisione e l’assicurazione. Lo scorso week end sono stati circa 50 i verbali elevati (40 per revisione e una decina per le assicurazioni) per un totale di circa 150 veicoli controllati.


ULTIME NEWS