Sanità: “emergenza ospedale”, appello del sindaco di Capri “Garantire il pronto soccorso”

Sanità: “emergenza ospedale”, appello del sindaco di Capri “Garantire il pronto soccorso”


“Emergenza ospedale di Capri”: il sindaco Gianni De Martino lancia un appello al Prefetto di Napoli, ai vertici dell’Asl Napoli 1 e alla presidenza della Regione Campania. Con note separate è stata segnalata “la preoccupante situazione della carenza del personale paramedico addetto al servizio di dialisi che provoca l’impossibilità di garantire, almeno per il periodo estivo, un turno aggiuntivo necessario a soddisfare sia l’utenza residente, sia quella che, in vacanza a Capri, necessita del servizio, sia quella che, in questo periodo, rientra in famiglia per le ferie”, fa sapere l’amministrazione di Capri in un comunicato. “A questo grave disagio – prosegue la nota – si aggiungono le altre condizioni di precarietà di tanti altri servizi sull’assistenza del presidio per cui il sindaco ha dovuto, anche come responsabile locale della sanità, sottolineare la situazione di emergenza sanitaria che vive l’isola”. “Ci rendiamo conto della situazione generale della sanità nella nostra Regione, – dichiara Paolo Falco, consigliere comunale con delega alla Sanità – ma non possiamo non considerare la nostra particolare condizione geografica e di sede disagiata che ci pone sicuramente in condizioni di enorme difficoltà rispetto alla necessità di garantire l’assistenza, quanto meno di pronto soccorso, a chi ne possa avere bisogno”.


ULTIME NEWS