Ripescaggi in serie D, 20 società fanno domanda

Ripescaggi in serie D, 20 società fanno domanda

Ripescaggi in serie D, 20 società fanno domanda

Sono 20 le societa’ non aventi diritto che hanno presentato la domanda di ripescaggio per partecipare al Campionato di Serie D 2017/2018 in caso di disponibilita’ di posti. Seguendo l’alternanza, in questa stagione priorita’ alle squadre perdenti gli spareggi tra le seconde classificate, al termine dello scorso campionato di Eccellenza, ovvero (in ordine alfabetico): Acireale, Cittanovese, Sasso Marconi, Tergu Plubium, Tortona, Zenith Audax, Francavilla (Ch), Romanese e Paterno. Seguono i sodalizi retrocessi dalla serie D, direttamente o dopo i Play Out, che hanno presentato la propria “candidatura” per un immediato ritorno nel massimo campionato dilettantistico e sono (in ordine alfabetico): Agropoli, Castrovillari, Legnano, Levico, Muravera, Olginatese, Recanatese, Roccella, Sangiovannese e Virtus Castelfranco. Tutte queste domande saranno sottoposte all’esame della Covisod per l’inserimento nella graduatoria di ripescaggio. Mercoledi’ 12 luglio alle ore 12 scadranno i termini d’iscrizione al Campionato 2017/2018 per le squadre aventi diritto. 


ULTIME NEWS