Fondazione Festa Gigli di Nola, caos dopo le dimissioni di Soprano

Fondazione Festa Gigli di Nola, caos dopo le dimissioni di Soprano

Fondazione Festa Gigli di Nola, caos dopo le dimissioni di Soprano

Più tempo per riflettere sulla decisione presa. E’ quanto ha chiesto il consiglio di amministrazione della Fondazione Festa dei Gigli, riunitosi ieri sera e a cui ha preso parte anche il sindaco , al presidente Raffaele Soprano che nei giorni scorsi ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica.

Il Consiglio, all’unanimità, così come lo stesso sindaco Biancardi, ha invitato Soprano a riconsiderare la decisione di lasciare la guida della Fondazione. Tutti hanno evidenziato, infatti, la necessità di continuare l’ottimo lavoro svolto fino a questo momento, portato avanti con grande professionalità, competenza e spirito di abnegazione. In ragione di tutto ciò, il consiglio di amministrazione è stato rinviato a domani, mercoledì 12 luglio.


ULTIME NEWS