Si fingono clienti e rubano il portafogli in un negozio di Sant’Antonio. Incastrate dalle telecamere

Si fingono clienti e rubano il portafogli in un negozio di Sant’Antonio. Incastrate dalle telecamere

Si fingono clienti e rubano il portafogli in un negozio di Sant'Antonio

Gli ‘occhi elettronici’ di Sant’Antonio Abate e i carabinieri della locale tenenza incastrano tre donne autrici di un furto con destrezza ai danni della titolare di un esercizio commerciale. Il fatto è avvenuto giovedì scorso, verso le 18, in un negozio di via Roma. Per le tre donne è scattata la denuncia. 

Sono circa le ore 18, quando in uno dei tanti negozi di via Roma, entrano tre donne, tutte di età compresa tra i 35 e 40 anni. Le stesse si aggirano nell’esercizio e iniziano a far finta di essere interessate ad alcuni prodotti sugli scaffali. Due delle tre donne intrattengono, con lo scopo di distrarre, la titolare del negozio. La terza, invece, avendo campo libero riesce a intrufolarsi nel deposito dell’esercizio e sottrae dalla borsa della titolare il portafoglio. All’interno dello stesso c’erano 1500 euro in contanti oltre i documenti. Messo a segno il colpo, le tre donne lasciano il negozio ma per loro il furto non va a segno.

+++IL SERVIZIO COMPLETO SUL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA OGGI+++


ULTIME NEWS