Vesuvio in fiamme. Il sindaco di Corbara chiede l’intervento dell’esercito

Vesuvio in fiamme. Il sindaco di Corbara chiede l’intervento dell’esercito

Il sindaco di Corbara chiede l'intervento dell'esercito

Ancora incendi sul Vesuvio e in altre zone della Campania. Da questa mattina sono chiaramente visibili anche da Napoli almeno due colonne di fumo che si alzano dalle pendici del vulcano. Gli incendi sono stati localizzati tra i comuni di Torre del Greco ed Ercolano. In azione Canadair e squadre dei Vigili del Fuoco. Incendi e focolai anche sul versante dei Monti Lattari sovrastante l’abitato di Corbara (Salerno). Il sindaco Pietro Pentangelo ha firmato un’ordinanza di chiusura della strada provinciale 2 verso il Valico ed è stato già bloccato l’accesso sud. “Abbiamo inviato una nota urgente al prefetto di Salerno – rende noto il sindaco – per chiedere l’intervento dell’Esercito. E’ necessario spegnere quegli incendi sviluppatasi in più punti e che stanno minacciando la nostra comunità”.


ULTIME NEWS