Rogo a Pompei, paura e fiamme in un cantiere

Rogo a Pompei, paura e fiamme in un cantiere

Rogo a Pompei, paura e fiamme in un cantiere

Terribile incendio all’hotel incompiuto del Parco Maria di Pompei, nei pressi del cavalcavia del fiume Sarno. Intorno alle 14,30 è andato in fiamme lo scheletro dell’albergo mai realizzato, un’opera senza fine cominciata negli ‘90, durante gli anni dei mondiali di calcio. A prendere fuoco diverse sterpaglie e la recensione di legno tra la paura dei residenti. Fondamentale è stato l’intervento della Polizia Municipale, agli ordini del comandante Gaetano Petrocelli e il vice Ferdinando Fontanella, che hanno agito in sostituzione dei pompieri, già impegnati per l’emergenza sul Vesuvio. Le fiamme sono state domate anche con l’auto di alcuni volontari della zona. Non è il primo intervento in quell’area, dove la polizia municipale s’è già attivata per lo sgombero di senzatetto che trovano lì rifugio. All’indomani dell’incendio, è stata emessa un’ordinanza di messa in sicurezza dello stabile ai proprietari – due sorelle – che dovranno intervenire quanto prima. tp


ULTIME NEWS